Le telecamere in cabina proteggono la sicurezza di tutti gli utenti della strada

Brigade vanta un’esperienza di tutto rispetto nel settore della sicurezza dei veicoli commerciali, offrendo una gamma completa di sistemi di telecamere esterne di alta qualità per garantire la visibilità sull’intero perimetro del veicolo.

Non va però dimenticato che anche le telecamere all’interno della cabina di guida svolgono un ruolo importante nel salvaguardare la sicurezza degli autisti e degli altri utenti della strada durante l’orario di lavoro. Eppure sono un dispositivo tecnologico molto più controverso, che può suscitare preoccupazioni tra gli autisti.

Le telecamere interne sono state descritte come eccessivamente invadenti e accusate di essere una grave violazione della privacy nonché l’ennesimo stratagemma adottato dai gestori delle flotte per tenere sotto stretta sorveglianza i propri autisti. Per alcuni conducenti sono un segno della mancanza di fiducia dei datori di lavoro nei loro confronti.

D’altro canto, è anche vero che l’accelerazione eccessiva e le frenate continue contribuiscono all’usura del veicolo e a un aumento dei costi del carburante. E quando un veicolo con il logo della vostra azienda in bella vista esegue manovre azzardate sulle strade, la vostra immagine pubblica ne risente.

Una guida imprudente mette a rischio gli stessi autisti oltre che gli altri utenti della strada. È nostra esperienza che, se si spiegano in maniera chiara e diplomatica le ragioni dell’installazione di dispositivi per la registrazione digitale mobile (MDR), gli autisti si rendono conto che questi offrono loro dei vantaggi e sono un importante ausilio nello svolgimento della loro professione. Offrono infatti opportunità di formazione avanzate e li tutelano in caso di incidente. È inoltre importante notare che, quando il motore è spento, la registrazione si interrompe, garantendo la privacy degli autisti nei periodi di sosta e di riposo.

Nonostante l’introduzione della legge che vieta l’uso del telefono cellulare alla guida, purtroppo capita spesso di vedere guidatori al volante di veicoli privati e commerciali che ignorano questo divieto. Il dispositivo MDR incoraggia la guida prudente e responsabile eliminando le tentazioni e scoraggia l’autista dal fare soste e deviazioni non autorizzate.

È responsabilità dei gestori delle flotte ottenere l’esplicito consenso di tutti i guidatori prima di installare telecamere e attrezzature MDR. Per aiutare i nostri clienti, abbiamo redatto un documento di 12 pagine che offre un’utile guida per assicurarsi che l’uso di telecamere veicolari e apparecchiature di registrazione sia conforme alla legge. Vi è incluso un esempio di conformità al regolamento GDPR.  Fate clic qui per riceverlo.

Proteggere la sicurezza di tutti gli utenti della strada è il nostro motto.  Leggete come l’apparecchiatura MDR offre dei vantaggi ai vostri autisti qui, e contattateci se desiderate maggiori informazioni su come salvaguardare la sicurezza dei vostri autisti e, di conseguenza, di qualunque altro utente della strada.

Tag

Anno