Costruzione di strade

Costruzione di strade

Sicurezza nel settore della Costruzione di strade

La costruzione delle strade è un’occupazione pericolosa ed è classificata come uno degli ambienti di lavoro più pericolosi. Sebbene le strade siano diventate più sicure e il numero di vittime sia il più basso da oltre 40 anni, gli incidenti che coinvolgono gli operatori stradali sono aumentati. Garantire la sicurezza dei lavoratori è un compito impegnativo ma essenziale.

La vasta gamma di sistemi di sicurezza Brigade soddisfa numerosi criteri legislativi in materia di salute e sicurezza. Progettati per assistere sia i guidatori che gli utenti stradali vulnerabili, tali sistemi possono eliminare gli angoli ciechi per prevenire onerosi danni ai veicoli e, soprattutto, salvare vite umane.

Di quali prodotti ho bisogno?

Le soluzioni per la sicurezza offerte da Brigade sono adatte per la maggior parte dei veicoli commerciali e delle macchine operatrici.
Per assistervi nella scelta abbiamo creato una serie di guide che illustrano i prodotti per la sicurezza Brigade da noi consigliati per le applicazioni più comuni.

Problematiche specifiche per il settore della Costruzione di strade

I possibili incidenti e problemi includono:

  • Collisioni a causa di angoli ciechi posteriori, anteriori e laterali.
  • Collisioni dovute a scarsa visibilità (oscurità, nebbia, ecc.).
  • Lavoratori nei cantieri stradali investiti da veicoli e macchinari mobili.
  • Cuffie di protezione che riducono la capacità degli lavoratori nei cantieri di udire chiaramente i veicoli in avvicinamento.
  • Allarmi di retromarcia ignorati o disattivati.

Come può assistervi Brigade

Vantaggi: 

  • Visibilità a 360° per manovre più rapide e sicure
  • Riduzione dei reclami per il rumore
  • Riduzione di incidenti e fatalità
  • Riduzione dei premi assicurativi
  • Prevenzione delle richieste di risarcimento fraudolente
  • Riduzione dei tempi di fermo dei veicoli
  • Tranquillità per responsabili e operatori
  • Miglioramento della reputazione della vostra società

Prodotto illustrato

Backeye®360 è un sistema intelligente composto da quattro telecamere, studiato per eliminare gli angoli ciechi del veicolo e facilitare le manovre a bassa velocità offrendo al conducente una visione panoramica del veicolo e dello spazio circostante in un’unica immagine.

I sistemi di telecamere e monitor possono aiutare a eliminare gli angoli ciechi del veicolo e a prevenire le collisioni. Sono disponibili telecamere per la visibilità degli angoli ciechi anteriore, posteriore e laterali, oltre a videocamere interne e per il monitoraggio di funzioni specifiche del veicolo. Immagini riprese da diverse telecamere possono essere visualizzate su un unico monitor in cabina.

Il sistema radar per il rilevamento ostacoli segnala al conducente la distanza tra il veicolo ed eventuali ostacoli, mobili o fissi, emettendo un allarme visivo e acustico graduato. Il radar Backsense® funziona efficacemente in condizioni ambientali difficili e di scarsa visibilità. Sistema programmabile con area di rilevamento personalizzata fino a 30 m di lunghezza e 10 m di ampiezza.

Gli allarmi di avvertimento sono essenziali dispositivi acustici per segnalare a pedoni e a operatori che un veicolo sta per fare manovra. Gli allarmi bbs-tek® sono i più sicuri e i più silenziosi sul mercato grazie alla direzionalità del suono e alla localizzabilità immediata. Sono inoltre disponibili allarmi intelligenti che si autoregolano in funzione del rumore ambientale e allarmi vocali. Gli allarmi di avvertimento bbs-tek® sono brevettati da Brigade.

I sistemi di rilevamento ostacoli a ultrasuoni a due, tre o quattro sensori informano il conducente della distanza tra il proprio veicolo e qualsiasi ostacolo, mobile o fisso. Aumentano la sicurezza durante le manovre a bassa velocità e in retromarcia, e assicurano la visibilità degli angoli ciechi sul lato anteriore e sul lato passeggero, dove ciclisti o pedoni potrebbero altrimenti risultare invisibili.

Sistemi di registrazione digitale mobile Registrando simultaneamente immagini captate da un massimo di otto telecamere montate sul veicolo, un registratore digitale può fornire prove inconfutabili in caso di incidente. L’hard drive bloccabile può memorizzare fino a 1164 ore di dati, facilmente accessibili tramite un PC o scaricabili tramite la rete 3G o una rete Wi-Fi dedicata.

Questo sito è stato registrato su wpml.org come sito in fase di sviluppo.